Dichiaro di aver letto ed accettato l'informativa sulla privacy. (Leggi l'informativa)
In evidenza

Home > In evidenza > Una personale versione del design

Una personale versione del design

Daniela Fischli guida lo Studio Fischli e Df ARTelier in una convergenza d’autore che crea valore

Architettura d’interni e design del gioiello. Lo Studio Fischli e Df ARTelier sono due facce della stessa medaglia, dietro cui si cela la creatività di Daniela Fischli e il desiderio di realizzare ogni volta qualcosa che sia unico. “Ogni progetto, sia esso d’architettura o del gioiello, è unico e interamente personalizzato. Il mio lavoro è un vero e proprio tailor made”. Lo studio di architettura di Bioggio, in Canton Ticino, vanta una tradizione lunga oltre 40 anni. Nel tempo si è specializzato nell’ambito pubblico. Oggi si occupa della progettazione di case e appartamenti privati, ma soprattutto di ristoranti che da sempre restano la vocazione primaria. Daniela Fischli, quando dieci anni fa è entrata a far parte dell’ufficio a tempo pieno, ha seguito le orme paterne scegliendo la strada della continuità. “Per me l’architettura d’interni significa trasformare uno spazio, sia esso esistente o nuovo, in un ambiente ideale per chi lo abiterà”, dice. “Deve trasmettere benessere, rispecchiare la personalità di chi lo abita facendolo sentire a proprio agio”. Un concetto che vale anche per i ristoranti, dove un cliente torna non soltanto per la qualità del cibo e la cortesia del personale. Ma progettare un ristorante non è facile, perchè l’estetica non può prescindere dalla funzionalità. “Bisogna prestare particolare attenzione ai processi lavorativi e alle funzioni, ottimizzando i flussi del personale e dei clienti. Questo è da sempre un nostro punto di forza. Un committente deve capire che ciò che spende per una buona progettazione poi lo guadagnerà in ore di lavoro risparmiate, perchè tutto all’interno del ristorante sarà più veloce e ottimizzato”.

Accanto all’architettura d’interni, Daniela Fischli negli ultimi anni ha trasformato in una professione anche la passione per il design del gioiello. Attraverso il marchio Df ARTelier, produce pezzi unici caratterizzati da linee semplici che richiamano i pattern della natura. “Ogni gioiello ha un punto di fuoco, un particolare che attira l’attenzione. Do grande valore all’unicità e alla bellezza delle piccole imperfezioni, come per esempio per le pietre e le perle, che scelgo una a una. Il mio amore per l’architettura si riflette nel gioiello anche attraverso l’integrazione di materiali tipici”. Il cemento accanto all’oro? Con Df ARTelier è possibile.

Condividi su:

ARTICOLI SIMILI

Un’arte che è ambasciatrice di un grande made in Italy

Assorestauro da 15 anni promuove l’internazionalizzazione delle imprese per il restauro architettonico, artistico e urbano

LEGGI L'ARTICOLO
Oltre le emozioni, i gioielli

Gismondi 1754 e l’idea di gioielleria tailor made accessibile a tutti. L’artigianalità italiana incontra ed esalta l’armonia delle creazioni votate al bello

LEGGI L'ARTICOLO
Il living del futuro: spazio e sostenibilità

L’architetto Massimo Iosa Ghini delinea le evoluzioni in atto, il senso della contaminazione tra architettura e design e il futuro della professione

LEGGI L'ARTICOLO
L’assoluta qualità in pasticceria

Iginio Massari, un nome mondiale, porta la sua arte anche a Verona per continuare a regalare emozionanti esperienze del palato

LEGGI L'ARTICOLO
Un augurio speciale

da San Martino di Castrozza

LEGGI L'ARTICOLO

Una comunicazione integrata,
mirata e personalizzata

Una comunicazione integrata, mirata e personalizzata per rispondere "su misura" ai precisi bisogni del cliente.
Una straordinaria vetrina indispensabile per tutti coloro che desiderino promuovere la propria immagine verso un target di lettori di prestigio.

© 2020 Publiscoop Group | Privacy policy | Cookies policy | Design by Kreativa srl