Riaccompagnare le persone alla vita

Gen 4 • Rubriche, Scelti per voi • 337 Views • Nessun commento su Riaccompagnare le persone alla vita

A Casa Andrea Cristoforo i pazienti ritrovano se stessi dopo una malattia o un periodo di crisi. Grazie alla medicina antroposofica

 

Casa Andrea Cristoforo non è un luogo in cui stare. È un luogo in cui essere, dove ritrovare il lusso della semplicità, lo spazio e il tempo per recuperare il proprio equilibrio psicofisico e prendersene cura. Immersa in uno splendido parco collinare affacciato sul lago Maggiore ad Ascona, è stata fondata nel 1936 (ristrutturata e ampliata nel 2005) grazie alla dedizione della dottoressa Ita Wegman, collaboratrice di Rudolf Steiner, il padre dell’antroposofia, la filosofia olistica da cui sono nate anche la pedagogia steineriana e l’agricoltura biodinamica. Così come spiega il dottor Corrado Bertotto – responsabile della direzione medica insieme alla dottoressa Marjolein Schulthess- Roozen, coadiuvati dal direttore amministrativo Stefano Corona – la medicina antroposofica è la prima medicina complementare del ventesimo secolo. Riconosce e dunque applica la medicina convenzionale, ma la amplia. “Siamo come dei pianisti che aumentano i tasti del proprio strumento. Perché l’uomo è un essere complesso e ha bisogno di risposte complesse. Il paziente non è soltanto una macchina che non funziona, ma un individuo con un’anima e una biografia unica e irripetibile. E così di fronte a una malattia, più o meno grave, che diventa una sua domanda esistenziale, noi lo aiutiamo a trovare la sua risposta”. Accanto alla medicina tradizionale, nella Casa Andrea Cristoforo si sviluppano una serie di terapie, farmacologiche e non, che mirano ad attivare le forze di autoguarigione. C’è per esempio l’euritmia curativa che, attraverso il movimento consapevole agisce profondamente sull’equilibrio psicofisico, o ancora la pittura e il modellaggio terapeutici, il massaggio ritmico, la fisioterapia e il linfodrenaggio, una forma di terapia dolce che migliora il flusso della linfa con effetto drenante e detossificante. Un punto focale è rappresentato naturalmente dalla alimentazione, biologica e biodinamica, per un nutrimento sano che sta alla base di un buono stato di salute. La Casa Andrea Cristoforo, una delle dieci strutture sanitarie in Europa sviluppate attraverso i dettami della medicina antroposofica, è strutturata con 27 posti letto. È un luogo di pace e di sosta in cui recuperare il proprio equilibrio interiore accompagnati da un team medico di primo livello. I pazienti vengono qui per sottoporsi a una cura, la cui durata varia notevolmente da caso a caso ma mediamente si assesta attorno alle tre settimane. È dunque innanzitutto una casa di cura, a cui si rivolgono in particolare malati oncologici, pazienti affetti da patologie croniche, nella convalescenza dopo operazioni oppure persone che hanno bisogno di un sostegno psicoterapeutico, in crisi esistenziale o in burn-out che hanno l’esigenza primaria di ritrovare se stessi. Gli ospedali, sempre più ipertecnologici e iperspecializzati, si concentrano sulla fase acuta della malattia. Ma dopo? La risposta sono proprio le case di cura, luoghi in cui la medicina viene accompagnata da un percorso necessario per ritrovare le forze vitali dopo una malattia. Una frase che all’interno della struttura in via Collinetta 25 ad Ascona amano spesso ripetere è: “Riaccompagniamo alla vita”. Nell’ambito oncologico, la Casa Andrea Cristoforo è specializzata nella terapia a base di vischio, il più diffuso trattamento di medicina oncologica complementare nei paesi di lingua tedesca. L’obiettivo è attivare la competenza immunologica antitumorale, e il vischio è l’unica sostanza che non solo stimola, ma rieduca il sistema immunitario nella sua attività contro il tumore. La terapia con il vischio favorisce anche la stabilizzazione del Dna e ha effetti anti- neoangiogenetici e di inibizione della crescita tumorale. Studi clinici hanno rilevato un miglioramento della qualità di vita, della tolleranza alle terapie citotossiche e della aspettativa di vita grazie ai trattamenti a base di vischio. Lo studio medico annesso alla Casa Andrea Cristoforo offre anche un servizio di medicina di famiglia e consulenze alla realtà circostante. La medicina antroposofica riconosce l’irrinunciabile azione benefica delle cure basate su trattamenti esterni. Il personale infermieristico qualificato è dunque opportunamente formato per impacchi, frizioni o bagni terapeutici.

CASA ANDREA CRISTOFORO

ASCONA

www.casa-andrea-cristoforo.ch