Mete di Stile

Ott 10 • I grandi servizi • 257 Views • Nessun commento su Mete di Stile

In fatto di viaggi sono in tanti ad aver qualcosa da dire. Oggi è più facile muoversi per il mondo e il popolo dei turisti cresce di anno in anno. I diari online abbondano, i consigli e le recensioni su alberghi, ristoranti, tour organizzati sono ormai un faro per approdi “certi”… ma, diciamocelo, non è sempre così. È tutto soggettivo. Dipende sempre dalle aspettative di ogni aspirante viaggiatore. Dalla tranquillità dei viaggi slow alle avventure leggendarie, dal glamour dei luoghi segreti all’ecoturismo in terre esotiche, non esiste una formula esclusiva che definisca in maniera univoca cosa sia una “meta di stile”. La meta di stile è un luogo che ci fa stare bene, è ciò che rappresenta il modo di interpretare la vita di chi ha scelto di viaggiare. O il suo opposto se si vuol riflettere. La meta di stile è il viaggio interiore, il riposo per chi cerca relax, l’esclusività per chi intende coccolarsi, l’esplorazione per chi ama le sfide, il divertimento per chi fugge dalla quotidianità. Il leggendario Orient Express, che tanto ha fatto sognare generazioni di uomini e donne pressoché stanziali, con il suo mistero, il fascino esotico di un’avventura intercontinentale, per esempio, è certamente un’alternativa raffinata alla classica vacanza in riva al mare, ma non fa per tutti. Nelle pagine di questo dossier, quindi, presentiamo destinazioni e strutture di accoglienza che certamente rispondono ai più tradizionali e richiesti standard di accoglienza, ma che, non solo per questo sono ascrivibili nell’elenco delle mete di stile. Sono le emozioni che suscitano nell’ospite consapevole a farne luoghi unici. Un esempio? La Masseria Salamina, residenza nobiliare sin dalla fine del1600 e centro agricolo, che accoglie il turista facendogli rivivere la vita semplice della masseria e i sapori genuini della regione. Storia e fascino nel cuore della Puglia: una destinazione esclusiva, certo, ma non adatta agli sportivi adrenalinici. Ma per chi ama la natura e le esperienze d’altri tempi, c’è qualcosa di meglio? Noi pensiamo di no.