Liquirizia doc dal 1836

Set 13 • Rubriche, Scelti per voi • 304 Views • Nessun commento su Liquirizia doc dal 1836

Ampia e diversificata l’offerta della Menozzi De Rosa, guidata con successo da tre generazioni delle due famiglie

 

Genuinità, passione, alta qualità della materia prima e grande attenzione per la tradizione. Sono questi i capisaldi del marchio di prodotti di liquirizia Menozzi De Rosa 1836. La storia risale al lontano 1500, con i frati domenicani del monastero di Atri che estirpavano le radici di liquirizia spontanee di cui il territorio argilloso della zona era ricco, facendole essiccare per ben quattro anni. All’inizio del 1800 il numero di monaci si fece sempre minore ed è allora che Rodolfo De Rosa, dopo aver ottenuto i terreni in concessione, divenne il primo proprietario dell’azienda. Risale invece al 1931 l’entrata in scena di Menozzi, che decise di lasciare il posto fisso da impiegato all’ufficio postale di Ca’ del Bosco (Re), per trasferirsi ad Atri a lavorare come addetto vendita. Ma solo nel 1958, dopo alterne vicende, Menozzi acquisì la De Rosa, diventando di fatto il re della liquirizia in Abruzzo. Nel 1971 fondò la “Aurelio Menozzi & R. De Rosa industrie riunite liquirizia e affini”, mantenendo tutte e due le fabbriche, sia ad Atri dove avveniva la produzione industriale, che a Montesilvano in cui c’era la lavorazione dei prodotti a marchio Menozzi. Nel 1986 decise, infine, di unificare la produzione nella sede unica del vecchio monastero cinquecentesco di Atri lasciando che le linee di produzione rimanessero separate. Alla sua morte nel 1979 subentrarono i figli Mario e Giuseppe Menozzi. Oggi la ditta e amministrata da Angelo Aurelio e Stefano Menozzi, nipoti del fondatore. Menozzi De Rosa ha raccolto tutte le proprietà benefiche (digestiva, antinfiammatoria, depurativa, diuretica e protettiva della mucosa è un buon rimedio per chi soffre di pressione bassa e un ottimo calmante per la tosse) e il gusto intenso della liquirizia più pura, in una vasta gamma di prodotti per soddisfare ogni desiderio. Purissima, in bustine, elastica, spezzettata, in radici, all’interno di astucci e barattoli, la liquirizia Menozzi De Rosa propone diverse soluzioni, perchè molti e tutti piacevoli sono i modi di assaporarla. Per scoprire tutte le referenze si può consultare il sito web. Si verrà trasportati in un ricco catalogo che – per prima cosa – spiega le qualità delle liquirizie impiegate e le loro proprietà benefiche. Oltre a quelle già illustrare aiuta a migliorare i disturbi dell’apparato gastrointestinale, compresi aerofagia, stitichezza, digestione lenta e ulcere gastro-duodenali, è un buon rimedio per chi soffre di pressione bassa ed un ottimo calmante per la tosse. E poi è buonissima.

 

MENOZZI DE ROSA 1836 SRL

ATRI (TE)

www.menozziderosa.com