Impianti robotizzati, con stile e funzionalità

Gen 5 • Innovazione e tecnologia • 114 Views • Nessun commento su Impianti robotizzati, con stile e funzionalità

CAMPETELLA ROBOTIC CENTER REALIZZA SISTEMI AVANZATI DI AUTOMAZIONE

Impianti robotizzati, con stile e funzionalità

“L’uomo al centro di tutto” rappresenta da sempre la filosofia di Campetella Robotic Center. Situata a Montassiano, in provincia di Macerata, produce impianti robotizzati e sistemi avanzati d’automazione industriale, un’ampia gamma di robot cartesiani, manipolatori e accessori per il settore dello stampaggio delle materie plastiche e dell’alluminio, bobinatori, macchine e isole automatiche speciali e impianti completi assistiti da robot antropomorfi. Sono pochi oggi a vantare una clientela quanto mai importante a livello nazionale e internazionale, potendo contare sulla grande professionalità di dipendenti e collaboratori. A caratterizzarla un’alta specializzazione, esperienza, utilizzo di software e di tecnologie avanzate, verifiche e analisi, simulazioni virtuali e costruzione di prototipi, ovvero le direttrici convergenti del processo di ingegnerizzazione. I prodotti di Campetella Robotic sono sempre caratterizzati da un alto livello di design, poiché esso viene considerato espressione di comunicazione e di stile aziendale. Era stato Pasquale Campetella, bisnonno dell’attuale titolare Carlo Campetella, a fondare nel lontano 1897 la società che per tre generazioni si è occupata principalmente di progettazione e costruzione di macchine agricole. Carlo cresce seguendo gli insegnamenti dei genitori che lo spronano a seguire studi classici sapendo che per apprendere la parte tecnica l’opportunità sarebbe giunta dall’impresa di famiglia. Il 1980 segna l’ingresso in azienda di Carlo che dall’anno seguente orienta l’attività verso l’automazione industriale con “Campetella Automazioni”. A quel tempo può contare solo su un paio di dipendenti anche se, in precedenza, erano stati venti. Nel periodo estivo venivano infatti impiegati per realizzare trebbiatrici, trasportatori di cereali, scale da paglia, oltre che per andare a fare la trebbiatura. Per un paio di anni, rimboccandosi le maniche, cercando di conciliare gli studi con l’impegno in ditta, il giovane Campetella prende in mano le redini di un’azienda storica, sino a quando decide di dedicarsi interamente al lavoro, non senza qualche rammarico per la mancata laurea in ingegneria. Dagli anni Ottanta molto cambia per l’azienda Campetella: l’attività è ancora rivolta al settore agricolo ma sempre più si punta alla costruzione, su richiesta, di apparecchiature automatiche. Nel 1990 nasce Campetella Robotic Center, per sviluppare la componente elettrica, l’elettronica e il software, puntando sempre più alla produzione di robot. Un modo per dividere lo sviluppo elettronico dal resto, mentre Campetella Automazione ha continuato a seguire la progettazione e realizzazione meccanica, assumendo poi la denominazione di Campetella Engineering. Nel 1991, sull’onda di un’antica passione giovanile, Carlo Campetella dà vita alla scuderia motociclistica Campetella Racing. Le collaudate capacità di sfi da imprenditoriale si riversano sul terreno della competizione sportiva. L’esperienza cresce rapidamente: Campetella Racing dal 2000 partecipa alle competizioni del campionato del Motomondiale (classe 250cc) raggiungendo ottimi risultati tra cui il conseguimento del trofeo Michel Metraux. In seguito, a metà degli anni Novanta, Campetella presenta le prime macchine a controllo numerico, utilizzando una tecnologia che sembrava potesse essere applicata solo per le macchine utensili. Nascono così i robot a controllo numerico, e allo stesso tempo l’accordo con una multinazionale produttrice di robot antropomorfi , Asea, poi divenuta Abb, di cui l’azienda Campetella diventa uno dei primi integratori. Oggi l’azienda, pur conservando un carattere familiare, è presente in 24 paesi del mondo ed è in continua espansione. Dispone di una rete di partner pensata per offrire un servizio a 360°, dalla ricerca della soluzione, dove la comunicazione è fodamentale quanto il rapporto con la casa madre, all’after sales, dove la rapidità di intervento è garantita da un team di tecnici specializzati in più di 20 nazioni.

CAMPETELLA ROBOTIC CENTER

MONTECASSINO (MC)

www.campetella.it