Crescita a macchia d’olio

Set 13 • Innovazione e tecnologia, Rubriche • 219 Views • Nessun commento su Crescita a macchia d’olio

AMENDUNI SPA HA DUE SEDI ANCHE ALL’ESTERO

 

Ccrescere nel mercato delle macchine olearie, dove non pochi competitor hanno serie difficoltà, fino a imporsi tra i leader mondiali nella progettazione e costruzione di medi e grossi impianti per l’estrazione dell’olio di oliva non è da tutti. Serve alta professionalità, sia nei prodotti sia nei servizi pre e post-vendita. Tutti requisiti che l’Amenduni Nicola spa può vantare. A partire da 111 anni di storia, iniziata nel 1905, quando Michele Amenduni avviò a Bari la produzione di macchine olearie e fondò la ditta che porta il nome del figlio, Nicola, diventata negli anni una realtà industriale sempre più efficiente. Nel 2015 l’Amenduni ha venduto oltre 150 Decanter, per 30 mln di euro di fatturato (il 65% all’estero e 35% in Italia). È presente nel mercato spagnolo, in Argentina, dove ha quasi il monopolio del mercato, in Turchia, resistendo, unica tra le aziende europee, alla concorrenza delle aziende turche. Vende molto bene in Australia, Usa, Tunisia, Grecia, Marocco e altrove. Nel 2014 l’intero stabilimento e la fabbrica sono state ristrutturate.

 

AMENDUNI NICOLA SPA

MODUGNO (BA)

www.amenduni.it